Adesso tocca a voi! L’ appello delle imprese alla politica

0

Il prossimo 9 maggio Rete Imprese Italia presenterà nell’ambito dell’Assemblea 2013 il Manifesto “Adesso tocca a voi!”. L’appello al Governo, al Parlamento e alla politica ad agire immediatamente con misure concrete a sostegno della crescita e dell’economia reale è aperto alla sottoscrizione degli amministratori e degli imprenditori su tutto il territorio nazionale. I risultati dell’Iniziativa e della raccolta firme verranno presentati il giorno dell’Assemblea. “La ripresa – si sottolinea nell’appello – diventa un miraggio. Le imprese dell’artigianato, del terziario di mercato e l’impresa diffusa, che nel nostro Paese producono il 58% del Pil e danno lavoro al 62% degli occupati, non ci stanno. Reagire alla crisi si deve e si può”.“Le nostre imprese – conclude il Manifesto di Rete Imprese Italia invitando il Governo, il Parlamento e la politica a fare la propria parte – hanno fatto tutto il possibile: adesso tocca a voi!”. Perchè senza crescita si muore.

Tuona il manifesto: “La crisi sta cancellando la parte più vitale del nostro sistema produttivo. Nel 2013, 26,6 miliardi in meno di pil, 22,8 miliardi in meno di consumi, 249 mila chiusure delle attivitá commerciali e dell’artigianato. Sulle spalle degli imprenditori non c’è solo la recessione, c’è il fardello sempre più pesante di tasse record, credito latitante, burocrazia opprimente e una politica inconcludente. Ecco perché la ripresa diventa un miraggio. Ecco perché gli imprenditori hanno perso la pazienza e stanno perdendo la speranza. Ma il destino non è segnato.”
Un’iniziativa significativa, perché le imprese sono i componenti fondamentali del nostro sistema economico e della società civile e R.E TE. Imprese Italia assolve appieno al suo compito di rappresentanza presso le istituzioni, questa volta chiamandole a rispondere in prima linea.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here